UDINESE-ASCOLI 1-1

La solita voglia di stare vicino alla squadra del cuore, per conquistare i volutissimi 3 punti ci spinge a fare 1400 chilometri in questa Domenica di Ottobre. Ci presentiamo in una ottantina allo stadio Friuli dopo essere partiti alle 5 del mattino dal consueto piazzale del Del Duca. Il viaggio è filato via senza inconvenienti ed è ora di tirare fuori le ugole.

Tutti dietro agli ormai abituali ASCOLI PICENO, SBN e ARDITI, striscioni da trasferta. Di fronte una curva freddina come quella Friulana. La partita inizia e viene accesa una torcia nel nostro settore. Non siamo in tanti e siamo costretti a cori secchi per farci sentire dai ragazzi in campo.

Come al solito pochissimi i cori avversi tra le due tifoserie, ne registriamo uno solo sul taccuino della gara. L'Ascoli ha maledetto bisogno dei 3 punti ma invece arriva il gol beffardo della squadra Friulana. Tuttavia noi non ci abbattiamo, garantendo il sostegno alla maglia anche noi momenti più duri, senza dimenticare mai chi in trasferta non può venire per i problemi con la giustizia.

La ricompensa al nostro impegno arrriva nel finale quando riusciamo a trovare il gol, festeggiando e cantando a squarciagola il nostro immenso amore per questa squadra. Abbiamo strappato un punto e alla fine va bene lo stesso, ci incamminiamo sulla via del ritorno cominciando a pensare alla battaglia che ci aspetta tra 15 giorni. Livorno fogna d'Italia. Al ritorno niente da segnalare.

DIFFIDATI CON NOI!

Home --> Tiforeport --> 2006/07 --> Udinese-Ascoli