ATALANTA-ASCOLI 3-1

Si parte in pulman dalle 6 e 30 dal solito piazzale dello stadio, le ore di viaggio scorrono tranquille fra birre e bibite varie , peccato per le code chilometriche incontrate durante il viaggio che ci faranno arrivare allo stadio “Atleti azzurri d’Italia” in ritardo. Appena entriamo ci compattiamo subito nella parta alta nel settore dietro lo striscione del gruppo Ascoli Piceno ultras che è tornato ad esporre la sua pezza tradizionale dopo aver appeso nella seconda parte dello scorso campionato sia in casa che in trasferta “TUTTI DIFFIDATI NESSUN ARRESO” a causa delle numerose diffide piovute sui maggiori esponenti del gruppo.

Saremo alla fine più di 300 con tutti i maggiori gruppi della Sud presenti infatti oltre agli APU. troviamo Arditi ,SBN e i Black Warriors con il solito striscione da trasferta in ricordo di Cecco. Accendiamo qualche fumogeno e una torcia e iniziamo subito a cantare. Nonostante siamo subito sotto di 3 reti continuiamo a incitare i ragazzi e ad onorare la maglia. Facciamo anche qualche coro, sempre doveroso, per gli ultras diffidati e esponiamo uno striscione polemico nei confronti del nuovo presidente della lega: “CAMBIAMENTI NEL CALCIO MALATO? CON UN LADRO IN LEGA NULLA E’ CAMBIATO” e intoniamo qualche coro contro i potenti del palazzo.

Dall’altra parte la curva Nord è piena come un uovo per il ritorno in A della Dea nell’anno del dentario. Ci dicono della loro coreografia iniziale, un copricurva con i colori sociali che però ci perdiamo a causa dei motivi sopra citati. Nella Nord troviamo appeso al centro il solito “Lunga vita agli ultras”, loro sono molto colorati con un paio di bandieroni di ottima fattura e numerose bandierine , i cori sono molto possenti e ne alternano secchi a lunghe cantilene. Scendono però d’intensità nel secondo tempo. Espongono due striscioni polemici nei confronti della società a cui addebitano la colpa del calo delle presenze allo stadio. Ci becchiamo a più riprese con gli ultras locali ma fuori allo stadio tutto resta tranquillo. I bergamaschi ci appaiono davvero una delle migliori tifoserie in Italia, ma vabbè, non è una novità!

DIFFIDATI LIBERI!

Home --> Tiforeport --> 2006/07 --> Atalanta-Ascoli