I Black Warriors nascono nel 1983 e acquistano subito notevole influenza nella tifoseria Ascolana visto lo spessore e l'abilitÓ dei membri. Originari di Castel Di Lama occupano attualmente una posizione a sinistra degli ASCOLI PICENO ULTRAS in balaustra, con i quali pare che abbiano ottimi rapporti. Fin dalle origini il gruppo si contraddistingue per la propria matrice politica "nera".

Negli anni '80 e '90, i BLACK WARRIORS sono considerati il braccio destro del SETTEMBRE BIANCONERO: fianco a fianco sia in casa che in trasferta, stessa opinione politica e stessa mentalitÓ creano un duo efficace e capace di dare compattezza alla SUD.

Da rilevare l'amicizia con i Laziali di BANDA NOANTRI, presenti con lo striscione in qualche partita dell'Ascoli. Mentre a Roma venne esposto uno stendardo dei BLACK in un derby con la AS ROMA.

Colpiti da un grave lutto nel 2005. La morte di Cecco ha segna profondamente i Black, che portano dentro un ricordo indelebile del grande amico che era Francesco. Cominciano a riconoscersi in trasferta dietro lo striscione CECCO VIVE che Ŕ sempre presente, anche in casa (e lo Ŕ ancora adesso). Da segnalare ai funerali anche la presenza dei nemici storici Sambenedettesi per l'ultimo saluto al compianto ragazzo.

In casa nel 2005 decidono di portare un nuovo striscione in cui figura la sola data di fondazione: 1983 in grande. Ottimi rapporti con gli Ascoli Piceno Ultras.

Sciolti nel 2006, a malincuore, per saperne di pi¨ leggi il comunicato!

 

 

 

 

 

 

 

Home --> Gruppi --> Black Warriors