RIGUARDO LA GUERRIGLIA DI IERI A SAN BENDETTO...

La redazione di ultrasascoli.tk si sente in dovere di esprimere tutta la propria solidarietÓ alle ultime vittime del calcio moderno, ovvero i Sambenedettesi. Quella dei nostri acerrimi rivali Ŕ l'ultima testimonianza concreta di ci˛ che sta accadendo ad un calcio che non ci appartiene pi¨. La necessaria guerriglia scatenata a San Benedetto Ŕ sostenuta a gran voce da tutti quelli che non si riconoscono pi¨ in uno sport figlio del Dio denaro senza pi¨ spazio per le masse e per i tifosi. Tutti quelli con uno spirito ribelle e degno dei vecchi ideali Ultras, poco inclini a calarsi le braghe davanti ai potenti, sono con il cuore insieme a chi Martedý 22 Marzo ha portato avanti la battaglia intrapresa anni fa dalla nostra tifoseria. Martedý 22 sono balzate alla mente le immagini di Ascoli-Genoa 2002 (partita fantasma) dove molti di noi lottarono contro i primi bagliori di questa VERGOGNA MODERNA!

E' pur vero che in Riviera ogni personaggio che prometteva categorie superiori e soldi a palate, Ŕ stato sempre osannato, da chi evidentemente non aveva mai fatto i conti con il CALCIO MODERNO.

DETTO CIO':

ESPRIMIAMO PIENA SOLIDARIETA' ALLA TIFOSERIA ROSSOBLU E A TUTTI GLI ULTRAS ARRESTATI E DIFFIDATI!

Appoggiamo in pieno la battaglia intrapresa dal nostro sito gemello che potete leggere cliccando qui sotto

Sperando di non dover pi¨ rivedere scene di questo tipo:

e concludendo con la foto del bellissimo striscione esposto dai Romanisti al Del Duca qualche settimana fa

e ricordando agli amici Ascolani e Sambenedettesi la stoffa che, non a caso, campeggia sotto la CURVA SUD COSTANTINO ROZZI:

Home --> Extra --> Guerriglia a SBT